shop-cart

Leggi: Stufe moderne: quale scegliere? Ecco 10 approfondimenti utili

Stufe moderne: quale scegliere? Ecco 10 approfondimenti utili

Stufe moderne: quale scegliere? Ecco 10 approfondimenti utili


Le stufe moderne non sono solamente sinonimo di design, ma anche e soprattutto di risparmio, elevata efficienza energetica ed emissioni ridotte al minimo. Quest’ultimo punto, in particolare, non può essere assolutamente sottovalutato nelle regioni del Bacino Padano, poiché dal primo ottobre 2018 sarà obbligatorio possedere stufe “stellate”. Per Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, infatti, entrerà in vigore un accordo per ridurre le emissioni in atmosfera e migliorare la qualità dell’aria che limiterà l’utilizzo dei prodotti meno efficienti. E’ stato introdotto quindi un criterio di classificazione basato sulle prestazioni ambientali, espresso attraverso un numero di stelle (da 2 a 5), che indica la performance dei prodotti in termini di emissioni e rendimenti.

Ti stai già guardando attorno per affrontare il prossimo inverno nel migliore dei modi, abbandonando o implementando il riscaldamento con i termosifoni? Stai cercando o progettando casa e desideri arredarla con una stufa accogliente ed efficiente? Allora sei nel posto giusto. In questa pagina approfondiremo tutti i vantaggi che le stufe moderne possono garantirti.

Stufe a legna moderne: la tecnologia che riduce i consumi

Le stufe a legna moderne rappresentano una vera e propria rivoluzione per il mondo del riscaldamento a biomassa. Pur mantenendo il loro fascino originario ed inimitabile, si sono evolute notevolmente sotto molti aspetti. I consumi sono ridotti, l’efficienza calorica è aumentata maggiormente e, ciliegina sulla torta, hanno assunto una maggiore autonomia.

La combustione delle stufe a legna moderne è, infatti, gestibile elettronicamente con un pratico telecomando! Le stufe ad accumulo, invece, continuano ad irradiare calore a fuoco spento, garantendo un comfort prolungato.

Stufe a pellet moderne: comfort e massima autonomia

Le stufe a pellet moderne spiccano per la loro totale autonomia, fattore per cui molti le preferiscono a quelle a legna. E’ infatti possibile impostare la temperatura di comfort e programmarne l’accensione e lo spegnimento ad orari prestabiliti, riducendo così notevolmente i consumi.

Inoltre il pellet può essere stoccato con facilità, ti consente di ottimizzare gli spazi e lo si può acquistare ovunque, prestando però sempre massima attenzione alla qualità del combustibile. Insomma, anche per chi vive in ambienti piccoli le stufe a pellet moderne costituiscono lo strumento ideale per riscaldare la propria casa.

Stufe moderne a gas: risparmia con stile

Le stufe a gas moderne sono molto simili per la loro gestione a quelle a pellet, poiché si accendono e si spengono in modo completamente autonomo. Queste, però, necessitano di una minor manutenzione e pulizia, in quanto il gas – metano o gpl – non rilascia cenere all’interno del focolare.

Questi apparecchi sono l’ideale per chi vive in appartamento, soprattutto quando manca lo spazio per stoccare la legna o il pellet. Inoltre, rispetto alla canna fumaria prevista per le stufe a legna o a pellet – abbiamo scritto un articolo di approfondimento – quella per le stufe a metano o gpl è di tipo coassiale e può, se previsto dalla legislazione vigente, scaricare a parete.

Come puoi vedere, le stufe moderne non solo soddisfano le più svariate esigenze  sotto l’aspetto del comfort e dell’efficienza con combustibili diversi, ma riescono anche ad adattarsi a qualsiasi tipo di abitazione, sposando stili differenti.

Come avrai notato, le stufe moderne possono garantirti il massimo comfort, soddisfacendo le tue esigenze sia dal punto di vista dell’efficienza calorica sia del design.

Per ulteriori consigli e chiarimenti, non esitare a contattare un professionista che saprà aiutarti a compiere la scelta migliore.



Salva nei preferiti


Altri articoli sulla categoria Guide all’uso